Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.casavistaverde.it/home/components/com_k2/models/item.php on line 763
Martedì, 01 Maggio 2018 20:11

La Costa dei Trabocchi

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

La suggestiva Costa dei Trabocchi, unica in Italia, si estende lungo il litorale adriatico da Francavilla al Mare fino a Vasto. Il litorale è caratterizzato dalla presenza di grosse macchine da pesca su palafitte, i Trabocchi appunto, simbolo della Regione Abruzzo ed emblema di un popolo devoto al mare e alla pesca. È indiscutibile la bellezza di questi luoghi naturale e incontaminati!

Di grande rilievo, poi, sono i tratti eterogenei del territorio: la fascia costiera alterna valli e colline, spiagge sabbiose e calette rocciose, catene di promontori e golfi, luoghi in cui sono ancora vive ed immutate le antiche tradizioni. 

I Trabocchi ispirarono artisti e scrittori come Gabriele D'Annunzio che nel 1889 decise di soggiornare in un antico eremo di pescatori in cui trovò la tranquillità e l'ispirazione per scrivere il romanzo Il trionfo della morte. È possibile ammirare ancora oggi il cosiddetto "Promontorio dannunziano" (comune di San Vito Chietino) e da lì godere di un magnifico panorama. Fermatevi e godetevi ogni minuto su questo promontorio e poi pranzate su uno dei tanti Trabocchi (divenuti oggi ristoranti) per scoprire gli innumerevoli gusti e i diversi sapori del pescato del giorno. Così, sospesi sull'acqua, potrete ascoltare il rumore delle onde sotto i vostri piedi e scoprire le tecniche di pesca tipiche del luogo che ancora oggi i pescatori più esperti utilizzano! 

            

...ma la giornata non è ancora finita! 

Sulla strada che vi riporterà al nostro Bed and Breakfast troverete il fiore all'occhiello della Costa dei Trabocchi: l'abbazia di San Giovanni in Venere. Nel Comune di Fossacesia, su una collina prospicente il Mar Adriatico, il complesso monastico è sorto sulle fondamenta di un antico tempio dedicato a Venere. Tra il 529 e il 543, alcuni discepoli di San Benedetto diedero vita, in quell'area, ad un monastero benedettino, edificando una chiesa cristiana di piccole dimensioni dedicata a San Giovanni Battista. Intorno all'anno Mille è però documentata la prima espansione del monastero, che tra il XII e il XIII secolo raggiunse il massimo splendore. L'abbazia si presenta oggi imponente, in posizione panoramica, espressione dello stile romanico severo e maestoso, uno splendido esempio di architettura cistercense. 

Se poi vi resta un po' di energia, potrete passeggiare o noleggiare una bicicletta per godervi il tramonto sul lunogomare, prendere un gelato  o scegliere un'ottima frittura di pesce finger food! 

Dopo una giornata così impegnativa, la vostra comoda e accogliente stanza a Casa Vistaverde vi aspetta per una doccia rilassante e una serata in terrazza da cui godere di un panorama mozzafiato con un calice di vino sempre a portata di mano!

Cosa state aspettando?!


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.casavistaverde.it/home/components/com_k2/templates/default/item.php on line 248
Letto 1739 volte Ultima modifica il Lunedì, 07 Maggio 2018 12:30

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


© Casa Vistaverde · Bed & Breakfast · C.da Rascitti - 66040 Archi (CH)